null Presidenza del Consiglio comunale. Sabato a San Siro il 4° trofeo In campo con il cuore e il 2° Charity derby

Presidenza del Consiglio comunale. Sabato a San Siro il 4° trofeo In campo con il cuore e il 2° Charity derby

Bertolé: "Momento di solidarietà e sensibilizzazione alla cultura della salute personale e collettiva"

Milano, 11 giugno 2021 – Si terranno domani, sabato 12 giugno, allo stadio di San Siro il 2° Charity derby e il 4° trofeo "In campo con il cuore", promossi dall’omonima associazione che dal 2014 si occupa di donare ed installare defibrillatori salvavita alla città di Milano e formare i giovani sulla cardio protezione. Una gara speciale, di sport ma soprattutto di solidarietà, arrivata alla sua quarta edizione e voluta fortemente dall’associazione In campo con il cuore e dalla Presidenza del Consiglio comunale di Milano che ha anche assunto la Presidenza onoraria dell’associazione.

Tra i partecipanti ci sarà la Nazionale ragazzi guariti per la Leucemia, il Real Milano, la Rappresentativa di medici che hanno combattuto negli ospedali contro il Covid-19, che insieme a rappresentanti di Comune di Milano e Regione Lombardia compongono la speciale "Selezione del cuore" che sfiderà la Nazionale artisti TV e un derby in quota rosa, tutto al femminile tra le tifose di Milan e Inter. Scenderanno in campo anche la Nazionale degli agenti immobiliari, gli alunni della Bocconi e gli Amici della Gazzetta dello Sport.

"L'associazione In campo con il cuore – dichiara il Presidente Consiglio comunale Lamberto Bertolé – ha fatto tanto per Milano in questi anni, 'cardioproteggendo' parchi e luoghi di servizio pubblico. L’iniziativa di domani dimostra quanto sia giusto realizzare anche momenti di sensibilizzazione e promozione della cultura della salute. Un valore che riguarda la vita del singolo ma anche il benessere della comunità e che, mai come oggi, ci appare di importanza straordinaria".

Fino a oggi l’associazione, con Paolo Maldini come testimonial, può vantare di aver collocato a Milano più di 30 defibrillatori sul territorio. Da Palazzo Reale al Parco Sempione, dal Castello Sforzesco ai municipi e a tante scuole della città.

"Lo sport – sottolinea Gianfranco Fasan, Presidente di In campo con il Cuore – è un mezzo straordinario di aggregazione utile per sensibilizzare i giovani e i cittadini tutti sull'importanza della prevenzione e sull'uso del defibrillatore che rimane un dispositivo essenziale per salvare una vita in caso di arresto cardiaco".

In campo con il cuore ha trovato subito l'appoggio del CONI Lombardia che ha deciso di patrocinare la manifestazione fin dalla sua nascita. I fondi raccolti sosterranno la donazione di defibrillatori da destinare per il Museo del Novecento, il Padiglione d'Arte moderna e i navigli, dove saranno posati e messi a disposizione per la tutela di tutti i cittadini e visitatori.

Per ulteriori informazioni consultare il sito https://www.incampoconilcuore.it/.

Paolo Maldini, testimonial dell'iniziativa

Argomenti:

Aggiornato il: 11/06/2021