null Ponte Lambro. Avviata la messa in sicurezza del palazzo in via Ucelli di Nemi

Ponte Lambro. Avviata la messa in sicurezza del palazzo in via Ucelli di Nemi

Milano, 21 giugno 2019 – Sono partiti i lavori per la pulizia e la messa in sicurezza dell’edificio pubblico di via Ucelli di Nemi in zona Ponte Lambro.

Dopo l’operazione avviata al Palasharp per ripulire l’area e ripristinare le strutture di delimitazione del perimetro esterno e dopo le diverse attività messe in campo in via Sacile e viale Puglie, nel primo caso con l’installazione di recinzioni per limitare l’accesso al centro sportivo e nel secondo con il presidio di Polizia locale in collaborazione con la Guardia di Finanza nel mercatino delle pulci, l’Amministrazione ha avviato un intervento che coinvolge più assessorati in un luogo che sarà oggetto di riqualificazione da parte del Comune.

Da circa due settimane AMSA e il Nucleo urbano intervento rapido hanno in corso interventi sull’area: la prima ha ripulito la parte esterna e il piano terra dai rifiuti accumulatisi, smaltendone oltre 29 tonnellate; mentre in contemporanea il NUIR ha provveduto a sostituire tutta le vecchia recinzione con la posa di nuovi pannelli grigliati di rete metallica.

Sono state anche eliminate le aree esterne del cantiere che ancora permanevano e il settore Lavori pubblici ha avviato i lavori per la chiusura degli spazi aperti tra i pilastri ai piani terra e ammezzato, mentre partirà a breve l’intervento per l’allaccio alla fognatura pubblica degli scarichi esistenti che oggi comportano cattivi odori per ristagno delle acque reflue.

L’obiettivo è quello di impedire nuovamente l’accesso a persone non autorizzate all’interno della struttura, mantenendo l’area in sicurezza, eliminando al contempo anche tutte le strutture esterne che potevano essere usate come bivacco contribuendo al degrado della zona.

La recinzione perimetrale

 

 

Galleria fotografica.

Argomenti:

Aggiornato il: 21/06/2019