null Palazzo Marino. Consiglieri riuniti in videoconferenza, giovedì ripartono le commissioni consiliari

Palazzo Marino. Consiglieri riuniti in videoconferenza, giovedì ripartono le commissioni consiliari

Al via anche la Giunta telematica. Già in funzione il tavolo sull'emergenza sanitaria. Bertolé: "Abbiamo fatto di tutto per ridare ai consiglieri la piena operatività politica e amministrativa". Cocco: “In questo momento così delicato la tecnologia è il nostro miglior alleato”

Milano, 17 marzo 2020 - Sarà quelle delle Politiche sociali la prima commissione di Palazzo Marino dopo lo stop forzato imposto dalle misure per il contenimento della diffusione del Coronavirus.

I consiglieri comunali torneranno a riunirsi virtualmente giovedì 19 utilizzando un programma di videoconferenza testato nei giorni scorsi grazie all’ausilio della Direzione Sistemi informativi del Comune. Lo stesso programma che già ieri, lunedì 16, ha consentito al tavolo permanente istituito dal Consiglio e presieduto dal presidente Bertolé, che coinvolge l'Ufficio di Presidenza, i capigruppo, la vicesindaco Anna Scavuzzo e l'assessore al Bilancio Roberto Tasca, di programmare l’attività delle prossime settimane per affrontare la situazione.

"Abbiamo fatto di tutto per ridare ai consiglieri il prima possibile e nella massima sicurezza la piena operatività politica e amministrativa - dichiara il Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé -. E adesso siamo in grado di farlo. Ripartono quindi le commissioni consiliari e il lavoro del tavolo dei capigruppo e degli assessori sull'emergenza, che abbiamo riconvocato per lunedì prossimo".

L'attività delle Commissioni riparte in linea con quanto previsto dalle nuove disposizioni governative, che rendono possibile la riunione di giunte, consigli comunali e provinciali, anche per via telematica. Disposizioni che il Comune di Milano aveva anticipato con una delibera di Giunta, con la quale la scorsa settimana sono state definite le modalità per riunire Sindaco e assessori in video conferenza.

“Grazie al lavoro della direzione Sistemi informativi e Agenda digitale siamo riusciti a garantire in tempi rapidi la possibilità di riunire digitalmente la Giunta comunale e le giunte dei nove Municipi - dichiara l’assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco -. In questo momento così delicato la tecnologia è il nostro miglior alleato, perché offre soluzioni alternative ed efficaci per proseguire senza interruzioni l’attività dell’Amministrazione comunale”.

Il calendario delle commissioni proseguirà poi con Lavoro, Sicurezza, Mobilità, Cultura e Carceri. Resta per il momento sospesa la riunione del Consiglio comunale.

Aggiornato il: 18/03/2020