null Mobilita'. Nuovi parcheggi interrati in largo Scalabrini e Brasilia, approvato progetto definitivo

Mobilita'. Nuovi parcheggi interrati in largo Scalabrini e Brasilia, approvato progetto definitivo

I lavori da inizio 2022 per le due strutture che ospiteranno 532 auto

Milano, 21 settembre 2021 – È stato approvato il progetto definitivo di due parcheggi interrati per residenti, rispettivamente in largo Scalabrini e largo Brasilia. I lavori di realizzazione saranno avviati nei primi mesi del 2022, in tutto potranno trovarvi posto 532 auto.

Le aree individuate tengono conto in particolare dei bisogni dei residenti della zona e dell'interscambio con la rete di trasporto pubblico e con la rete dedicata alla mobilità sostenibile.

Le due strutture occupano aree pubbliche: la prima, in largo Scalabrini/via degli Zuccaro, ha una superficie di 3.580 metri quadri e avrà un volume complessivo di 23.300 metri cubi suddivisa su due piani sotterranei con circa 216 posti auto totali dei quali 160 box singoli e 26 doppi; sarà dotata di due scale pedonali e due ascensori. La seconda struttura, in largo Brasilia / viale San Gimignano, occupa 5.100 metri quadri, per un volume complessivo di 33.670 metri cubi, sempre su due piani interrati con 316 posti auto dei quali 284 singoli e 16 doppi raggiungibili con due scale pedonali e due ascensori. Alla realizzazione delle strutture interrate corrisponderà anche la sistemazione delle aree di superficie.

Nei mesi scorsi erano state individuate alcune località adatte alla localizzazione di aree di sosta interrate, strategiche perché corrispondenti ai bisogni di mobilità dell'immediato e prossimo futuro della città con l'obiettivo di aiutare soprattutto i cittadini residenti a non occupare con la propria auto lo spazio pubblico. Con i parcheggi in struttura è possibile liberare strade, piazze, marciapiedi dalle auto, aumentando le aree pedonali, il verde, ciclabili e sosta per biciclette.

Oltre a queste due strutture è in fase di realizzazione il parcheggio interrato di via Borgogna e sarà realizzato, sempre nel corso del 2022 anche il parcheggio interrato di Repubblica lato est, quindi sarà la volta delle strutture di via Manin e Repubblica lato ovest per un totale di circa 1.000 posti auto sotterranei.

In allegato i due progetti:

Argomenti:

Aggiornato il: 21/09/2021