null M4. Sabato open day alla stazione Solari

M4. Sabato open day alla stazione Solari

Dalle ore 10 alle ore 18 visite gratuite e guidate per vedere la talpa appena arrivata

Milano, 5 luglio  2019 – Torna l’open day di M4. Dalle ore 10 alle ore 18 di domani, sabato 6 luglio, il cantiere della Stazione Parco Solari sarà aperto ai cittadini; i tecnici impegnati nella costruzione della 'Blu', la nuova metropolitana di Milano, guideranno gli interessati alla scoperta di un’opera fondamentale per la mobilità a Milano.

Questo open day è dedicato alla fine dello scavo per la realizzazione delle gallerie della Tratta ovest (San Cistoforo – Parco Solari). Nelle scorse ore infatti la prima delle due talpe, quella impegnata nella realizzazione della galleria dispari, è entrata nella stazione e ha concluso il suo lavoro (nelle prossime settimane inizieranno i lavori di smontaggio). La seconda macchina è invece impegnata nell’ultimo tratto, i 294 metri che separano Stazione Foppa con Stazione Solari. È un nuovo importante passo in avanti nella realizzazione di M4. Dopo la conclusione dello scavo delle gallerie nella Tratta est, sono infatti pressoché conclusi anche i lavori per la realizzazione delle “canne” in Tratta ovest (oggi l’avanzamento è pari al 95%). Durante l’open day sarà possibile vedere la tbm e scoprire – grazie alla spiegazione dei tecnici – tutte le fasi di costruzione di una metropolitana.

La visita al cantiere M4 è gratuita e si svolgerà in gruppi di circa 25 persone. Per l’ingresso sarà necessario registrarsi a partire dalle ore 9:30 con un documento di identità valido presso lo stand di accoglienza posizionato all’ingresso del cantiere in viale Coni Zugna angolo via Vincenzo Foppa. Non sono previste prenotazioni e i gruppi si formeranno al momento. Si consiglia di indossare calzature comode. L’ingresso sarà consentito anche ai bambini dai 5 anni di età. Durante la giornata sono previste attività di animazione per i più giovani nel Parco Solari.

L’open day M4 è promosso dal Comune di Milano e realizzato, con il supporto di MM S.p.A., dalla società concessionaria M4, i cui soci sono lo stesso Comune, le imprese costruttrici (Salini Impregilo, Astaldi, Hitachi Rail STS, Hitachi Rail S.p.A., Sirti) e il gestore ATM.

Aggiornato il: 05/07/2019