null Le notizie della settimana dal 9 al 16 novembre

Le notizie della settimana

Milano, 16 novembre - ‘Spesa a domicilio’: torna online la mappa georeferenziata delle attività di vicinato che effettuano consegne a domicilio. Si tratta di un servizio gratuito, già attivato durante lo scorso lockdown, che permette ai cittadini di conoscere tutti i negozi di quartiere che garantiscono l’asporto e le consegne a casa, contribuendo in tal modo a limitare gli spostamenti anche in questo nuovo momento di emergenza.
‘Spesa a domicilio’ rimane attiva per tutta la durata delle restrizioni imposte dall’ultimo Dpcm ed anche oltre.
Link alla notizia…

Efficientamento energetico: ancora disponibili 12 milioni di euro per il rinnovo degli impianti.
È tuttora possibile presentare la richiesta di contributo per eseguire opere di riduzione dell'impatto ambientale, come ad esempio la sostituzione degli impianti a gasolio, l’installazione di pannelli solari o interventi di isolamento termico, presso gli immobili di proprietà. 
Un sostegno economico a supporto di azioni che permettono di diminuire sensibilmente le emissioni inquinanti e ridurre le spese di riscaldamento e raffrescamento delle abitazioni private, migliorando sia la qualità della vita dei milanesi, sia quella dell'aria in città.
Il bando rimarrà aperto fino al 31 dicembre.
Link alla notizia…
 
Fondo di mutuo soccorso: 700mila euro per i canoni di affitto in favore delle associazioni senza fini di lucro.
In uscita un bando per l’erogazione di fondi a sostegno di associazioni ed enti concessionari di locali comunali ad uso non commerciale finalizzati alla copertura delle spese di locazione nella misura massima di due mensilità. Gli aiuti sono in particolar modo rivolti a coloro che operano nei settori socio-culturale, educativo, ricreativo e formativo e, che per il periodo di chiusura obbligatoria delle attività a causa dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19, versano in una comprovata situazione di difficoltà economica e non godono di altri tipi di sovvenzioni.
Link alla notizia…
 
Educazione:  2,7 milioni per le scuole dell’infanzia paritarie. Sostenere il sistema educativo milanese e ampliare l’offerta di servizi dedicati ai bambini nella fascia 0/6 anni, sono questi gli obiettivi della convenzione che il Comune stipulerà con le associazioni dei genitori e dei gestori delle scuole d’Infanzia paritarie, al fine di garantire un’offerta il più possibile ampia e composita per le famiglie. 
L’accordo, che sostiene il comparto con un contributo di oltre 2,7 milioni e che si fonda su una stretta collaborazione tra pubblico e privato, permetterà agli utenti delle scuole materne paritarie di fruire di alcuni dei servizi scolastici, come la refezione, alle stesse condizioni dei bambini che frequentano gli istituti comunali.
Link alla notizia…

Aggiornato il: 24/11/2020