null Le notizie della settimana 1 - 15 agosto

Le notizie della settimana

Milano, 16 agosto 2021 - Welfare: un vademecum per far sì che i minori siano ideatori e valutatori dei progetti a loro dedicati. Favorire il coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi per costruire proposte sempre più plasmate sulle loro reali esigenze, è questo l’obiettivo che si è data l’Amministrazione comunale: gli assessorati all’Educazione e alle Politiche sociali,  con la collaborazione del Garante dei diritti per l'infanzia e l'adolescenza,  hanno condiviso una guida per supportare gli uffici che si occuperanno dei bandi per l’utilizzo delle risorse economiche (la previsione di investimento è di 13,8 milioni di euro). L’attenzione si è concentrata sia su alcuni aspetti operativi legati a punteggi specifici e meccanismi premiali per chi favorirà la partecipazione attiva di bambini e bambine, sia sulla promozione del volontariato giovanile. 
Link alla notizia
 
Aiuti alimentari: 5 milioni e 893 mila euro in arrivo a sostegno delle persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid-19. In base ai trasferimenti previsti dal decreto 'Sostegni-bis', il Comune di Milano potrà destinare nuovi fondi per le famiglie bisognose. 
L’Amministrazione agirà in continuità con quanto fatto fino ad ora attraverso i numerosi i progetti di Food Policy. Il piano di ripartizione delle risorse statali  prevede: lo stanziamento di 700 mila euro in favore di enti di Terzo settore, 3 milioni e 1 milione e 393 mila euro destinati all'erogazione di contributi e buoni spesa, 500 mila euro per l'avvio di un'iniziativa di distribuzione di pasti caldi attraverso le mense solidali, infine 300 mila euro saranno riservati a rifornimenti extra per i periodi più critici. 
Link alla notizia…
 
Fascicolo del cittadino: nuove funzioni sull’app comunale per una città sempre più a portata di click. È disponibile nei principali store un importante aggiornamento dell'applicazione che renderà raggiungibili dallo smartphone non solo i servizi inerenti le informazioni anagrafiche, i certificati,  le prenotazioni di appuntamenti presso gli uffici comunali, la visualizzazione di pass per la mobilità  o degli avvisi di infrazione. Ora viene data anche la facoltà di effettuare pagamenti online (Tari, rette scolastiche o avvisi di infrazione), di consultare mappe su servizi utili in città e di inserire il proprio domicilio digitale,  attraverso il quale ricevere le notifiche di atti amministrativi e tributari da parte dell’Amministrazione. 
L’app funziona su dispositivi mobili (tablet e cellulari) con sistemi operativi iOS e Android. Download e servizi forniti gratuiti.
Link alla notizia…
 

Aggiornato il: 08/09/2021