null Galleria Vittorio Emanuele II. Indetta gara per tre negozi

Galleria Vittorio Emanuele II. Indetta gara per tre negozi

All’asta tre vetrine del “Salotto”. Tasca: “Il percorso di valorizzazione non si ferma e si allinea alle attese di ripresa dell'economia cittadina” 

Milano, 19 marzo 2021 - Altri tre spazi all'asta in Galleria Vittorio Emanuele II. Si tratta dei negozi di Piazza Duomo 21 (ex vetrina a insegna Ruggieri), e di due altre vetrine nel corso centrale del "Salotto", (rispettivamente ex Mejana ed ex Zadi). La gara prevede la presentazione, entro il 13 maggio 2021, delle offerte economiche e di quelle tecnico-commerciali.  

"Il percorso di valorizzazione della Galleria non si ferma", dice l'assessore al Demanio, Roberto Tasca, che aggiunge: "Si intravedono segnali della ripresa di interesse da parte di numerosi settori economici e siamo fiduciosi di poterci allineare con le attese di ripresa per tutto il commercio cittadino. Siamo convinti che la Galleria tornerà ad essere il Salotto che siamo stati abituati a conoscere in questi ultimi anni". 

Per il negozio di Piazza Duomo 21 di 47 mq la base d'asta è di 136.291 euro di canone annuo. Per la vetrina (ex Zadi) si parte da 292.880 euro per 101 mq mentre per l'altra vetrina (ex Mejana) di 50 mq la base d'asta è di 144.990 mila euro. 

Le categorie commerciali ammesse al bando sono l'abbigliamento, l'alta sartoria, gli accessori di design e pregio, la profumeria di lusso, l'arte e l'antiquariato, l'arredamento e l'illuminazione d’autore. Ma anche la tecnologia multimediale, i prodotti farmaceutici, la gioielleria e le gallerie d'arte. 

Dei 100 punti complessivi in palio per stilare la graduatoria della gara, 60 sono riservati all'offerta tecnica. Si tratta di valutare la qualità e l'eccellenza delle proposte commerciali. Tra i requisiti richiesti ci sono il pregio e prestigio dell’attività commerciale, nel campo del made in Italy o internazionale, la qualità estetica del progetto in relazione alla funzionalità degli ambienti e degli arredi e infine le fasce orarie di apertura al pubblico. Sono invece 40 i punti in palio per l'offerta economica. 

Argomenti:

Aggiornato il: 24/03/2021