null Consiglio comunale. Il programma dei lavori

Consiglio comunale. Il programma dei lavori

La seduta si svolgerà in videoconferenza in modalità "mista", con consiglieri in Aula e da remoto

Milano, 26 maggio 2021 – Il Consiglio comunale si riunirà domani, giovedì 27 maggio, alle ore 15:30. Al termine delle domande a risposta immediata, il programma dei lavori prevede: 

  • ratifica, ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e dell’art. 6, comma 11, della L.R. 14 marzo 2003 n. 2, dell’adesione del Comune di Milano all’Atto integrativo dell’Accordo di Programma denominato "Montecity-Rogoredo" sottoscritto il 4 giugno 2004 tra Regione Lombardia e Comune di Milano. (qualora licenziata dalla commissione consiliare competente);
  • riconoscimento dei debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) del Testo unico Enti locali (T.U.E.L.), derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause di competenza della Direzione specialistica Incassi e riscossione per complessivi 47.274,53 euro (qualora licenziata dalla commissione consiliare competente);
  • riconoscimento dei debiti fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194 comma 1, lett. A) del D.Lgs. 267/2000, derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli emessi dall’Autorità giudiziaria nei confronti del Comune di Milano nei ricorsi contro le violazioni accertate dalla Polizia locale, dalle Guardie ecologiche volontarie, dagli operatori ecologici AMSA e altri soggetti pubblici accertatori, per complessivi 35.251,62 euro;
  • riconoscimento del debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 – comma 1 – lett. a) D.Lgs. 267/2000 per l’importo di 2.960,62 euro dovuto per il rimborso della monetizzazione in luogo del reperimento degli spazi per parcheggi pertinenziali connesso al recupero del sottotetto, versato dal sig. V. A., oltre alle spese di lite pari a € 3.568,24 per la somma complessiva di 6.528,86 euro, in adempimento della sentenza n. 2138/2020 emessa dal T.A.R. per la Lombardia;
  • riconoscimento dei debiti fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194 comma 1, lett. A) del D.Lgs 267/2000, derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli emessi dall’Autorità giudiziaria nei confronti del Comune di Milano nei ricorsi contro le violazioni accertate dalla Polizia locale, dalle Guardie ecologiche volontarie, dagli operatori ecologici AMSA e altri soggetti pubblici accertatori, per complessivi 8.776,92 euro;
  • riconoscimento dei debiti fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. a), del D.Lgs. 267/2000, derivanti dal pagamento dei risarcimenti dei danni per Responsabilità civile del Comune di Milano, per cause seguite dalla Direzione Demanio e patrimonio secondo le modalità previste dalla polizza di Responsabilità civile verso terzi, a seguito di n. 1 provvedimento giudiziale esecutivo sfavorevole al Comune per complessivi 24.732,54 euro (qualora licenziata dalla commissione consiliare competente);
  • mozioni e ordini del giorno.

 
Come stabilito nella Conferenza dei presidenti dei Gruppi consiliari, la seduta si svolgerà in videoconferenza e in modalità "mista", ovvero con una parte di consiglieri presenti in Aula e una parte di consiglieri da remoto.

I lavori saranno trasmessi in diretta all'indirizzo http://milano.videoassemblea.it/.

Argomenti:

Aggiornato il: 26/05/2021