Progetto: Una rete per l'Alzheimer

Progetto: Una rete per l'Alzheimer

Le azioni che il Comune di Milano ha attivato per offrire nuove prestazioni agli anziani malati di Alzheimer ed alle loro famiglie in collaborazione con ASL Milano e con le realtà del Terzo e Quarto Settore

Linea verde Alzheimer Milano

Un centralino che risponde al numero verde 800 679 679, dalle 9.30 alle 17.30, dal lunedì al venerdì, per orientare i cittadini in merito ai servizi esistenti nel territorio milanese, ai diritti esigibili, alle procedure necessarie.

Una prima fase sperimentale durata sei mesi, nel periodo 1 luglio - 31 dicembre 2013, in collaborazione con l’Associazione AIMA Segreteria Nazionale, ha integrato la Linea verde Nazionale, già attiva da molti anni, con questa iniziativa specificamente orientata al territorio della città di Milano.

La Linea verde Alzheimer Milano fornisce informazioni specifiche sulle varie opportunità presenti sul territorio della città, sui servizi (socio assistenziali e sanitari), sulle strutture d’accoglienza residenziali e semiresidenziali, ad orientare ed indirizzare, e a fornire l’ aggancio e il collegamento con la rete dei CPAA (Centri di Psicologia per l’Anziano e l’Alzheimer).

CPAA - Centri di Psicologia per l’Anziano e l’Alzheimer

I CPAA, Centri Psicologia per l’Anziano e per l’Alzheimer, sono luoghi di consultazione per i problemi dell’anziano (ansia, depressione, disturbi alimentare e del sonno) e in particolare per il supporto psico-diagnostico e l’accompagnamento della persona con Alzheimer e dei suoi familiari.
In ogni CPAA è presente uno psicologo esperto in tematiche psicologiche legate all’invecchiamento. L’intervento è indirizzato soprattutto alla fase iniziale della malattia, tra il sospetto del familiare e del Medico di Medicina Generale e la presa in carico da parte delle UVA (Unità Valutative Alzheimer).
I CPAA hanno inoltre funzione di raccordo con gli altri servizi del Comune di Milano (CMA - Centri Multiservizi Anziani, SAD - Servizio Assistenza Domiciliare, CDA - Centri Diurni Alzheimer, e di altre prestazioni e servizi di sostegno) dell’ASL (Punti Fragilità), delle Aziende Ospedaliere (UVA), per agevolare il percorso del paziente e dei familiari.
Sviluppano ovviamente un supporto psicologico ai singoli casi anche nelle fasi successive e più avanzate della malattia.

Intensa sarà la relazione fra gli snodi della Rete per l'Alzheimer: i 9 CPAA, la Linea verde Alzheimer Milano e gli Alzheimer Cafè come opportunità per “accompagnare” l’anziano e la sua famiglia attraverso approcci differenziati.

Le sedi operative sono riportate in allegato.

Alzheimer Cafè

Sono un luogo di incontro, dove i volontari e gli operatori (psicologa ed educatore) accolgono familiari e malati per trascorrere due ore piacevolmente insieme e combattere l’isolamento, favorendo il mantenimento ed il potenziamento delle capacità residue e i contatti sociali.

L’obiettivo è volto a sostenere e implementare le iniziative tese all’empowerment degli anziani con decadimento cognitivo attraverso attività ludico-ricreative, espressive e di aggregazione/socializzazione e contemporaneamente dare sollievo ai caregiver.

Gli Alzheimer Cafè oggi presenti nel Comune di Milano sono:

  • Zona 1 - CSRC "Mozart", via Mozart 16/b - tel. 02 88440329 (3 venerdì al mese)
  • Zona 2 - RSA Pindaro, via Pindaro 44 - tel. 02 58111712 (2 mercoledì al mese)
  • Zona 3 - CSRC Ricordi, via Boscovich 42 - tel. 02 58111712 (2 mercoledì al mese)
  • Zona 4 - RSA Gerosa Brichetto, via Mecenate 96 - tel. 02 58018008 (2 mercoledì al mese)
  • Zona 5 - Lab. Terapia Occupazionale, via Spaventa 19 - tel. 283241385 (2 lunedì al mese)
  • Zona 6 - Piccolo principe Coop. sociale, via Rimini 29 - tel. 02 58111712 (martedì pom.)
  • Zona 7 - CSRC Carlo Poma, via Caio Mario 18 - tel. 02 48205404 (mercoledì pom.)
  • Zona 7 - PAT/RSA Bezzi, via Bezzi 10 - tel. 02 89406254 (giovedì ore 15-18)
  • Zona 8 - CSRC Appennini, via Appennini 94/a - tel. 3294477240 (martedì e venerdì ore 15-17 )
  • Zona 9 - Circolo ARCI Metissage, via de Castilla 8 - tel. 3294477240 (lunedì e mercoledì ore 15-17)

Tavolo Alzheimer

E' un tavolo di lavoro permanente che si occupa dello sviluppo del Progetto, al quale partecipano il Comune di Milano, la ASL Milano e associazioni del Terzo Settore.