Consiglio comunale approva delibera su Municipalità
Consiglio comunale approva delibera su Municipalità

Tutte le notizie

Palazzo Marino

Decentramento. Approvata la delibera sulla Municipalità

Il Consiglio Comunale ha votato la modifica delle attuali zone di Milano. Il Comune sarà suddiviso in Municipi i quali saranno dotati di autonomia amministrativa. Pisapia: "Fatto un passo avanti decisivo per la realizzazione di un obiettivo di cui si parla da anni"

consiglio comunale

Milano, 26 ottobre 2015 – Il Consiglio comunale ha definitivamente approvato, con 26 voti favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti, la delibera che istituisce le Municipalità, modificando l’assetto istituzionale delle attuali Zone di Milano.

La delibera dispone l’articolazione del Comune in Municipi, dotati di autonomia amministrativa e titolari di funzioni utili a realizzare un’effettiva partecipazione alla gestione politica, amministrativa e sociale del territorio da parte dei cittadini.

I Municipi eserciteranno un’azione amministrativa propria a livello locale, in coerenza con lo Statuto del Comune e della Città Metropolitana, e gestiranno alcuni servizi di base. 

I milanesi potranno eleggere direttamente il loro Presidente del Municipio, unitamente al proprio Consiglio di Municipio, e potranno esprimere la doppia preferenza uomo/donna per eleggere i consiglieri. 

Ai Municipi verranno assegnate risorse umane e finanziarie, anche in base a un criterio di premialità rispetto ai risultati conseguiti nell’ambito delle diverse attività. 

I cittadini potranno rivolgere al proprio Municipio istanze e petizioni. Potranno inoltre essere indetti referendum o iniziative popolari che riguardano deliberazioni, orientamenti o scelte relative al territorio del Municipio stesso. 

I prossimi passi prevedono la discussione in Consiglio comunale del Regolamento Elettorale e di quello di Funzionamento.

“Oggi è stato fatto un passo avanti decisivo per la realizzazione di un obiettivo di cui si parla da anni, anzi da decenni, quello di trasformare le Zone in autentiche Municipalità con più autonomia e più funzioni”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia commentando l’approvazione dal parte del Consiglio comunale della delibera che istituisce le Municipalità. I prossimi passi prevedono la discussione in Consiglio comunale del Regolamento di Funzionamento e di quello Elettorale per l’elezione diretta del Sindaco metropolitano.

“Si tratta di un profondo rinnovamento del nostro Decentramento, che vede nell’elezione diretta del Presidente della nuova Municipalità un aspetto certamente primario insieme a una maggiore autonomia decisionale. È evidente che eleggere direttamente il ‘governo’ della Municipalità crea un rapporto più diretto e di responsabilità tra i cittadini e l’istituzione a loro più vicina”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

“Oggi è stato fatto un passo avanti decisivo per la realizzazione di un obiettivo di cui si parla da anni, anzi da decenni, quello di trasformare le Zone in autentiche Municipalità con più autonomia e più funzioni”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia commentando l’approvazione dal parte del Consiglio comunale della delibera che istituisce le Municipalità. I prossimi passi prevedono la discussione in Consiglio comunale del Regolamento di Funzionamento e di quello Elettorale per l’elezione diretta del Sindaco metropolitano.

“Si tratta di un profondo rinnovamento del nostro Decentramento, che vede nell’elezione diretta del Presidente della nuova Municipalità un aspetto certamente primario insieme a una maggiore autonomia decisionale. È evidente che eleggere direttamente il ‘governo’ della Municipalità crea un rapporto più diretto e di responsabilità tra i cittadini e l’istituzione a loro più vicina”, ha concluso il Sindaco Pisapia.