Le graduatorie di nidi e scuole d'infanzia
Le graduatorie di nidi e scuole d'infanzia

Tutte le notizie

Educazione

Le graduatorie di nidi e scuole d'infanzia

Già in questa prima fase ridotte le liste d’attesa nelle scuole d’infanzia. Da settembre aprono due strutture, al Portello e a Rubattino. Sono così sei le nuove scuole dal 2011

Milano, 5 giugno 2015 – Sono online all’indirizzo dedicato www.comune.milano.it/graduatorie_servizi_infanzia le prime graduatorie relative alle iscrizioni a nidi, sezioni Primavera e scuole dell’infanzia per l'anno scolastico 2015-16.

Già in questa prima fase si registra una riduzione delle liste di attesa per le scuole d’infanzia. Lista destinata come da tradizione ad essere progressivamente ridotta fino al pressoché totale azzeramento con il nuovo anno scolastico. Altra novità di rilievo è l’apertura di due nuove strutture, al Portello e a Rubattino. L’offerta è di oltre 10mila posti per gli asili nido e oltre 22 mila per le scuole d'infanzia. Va sottolineato che sia per i nidi sia per le scuole dell’infanzia le prime scelte indicate dalle famiglie sono state soddisfatte nella quasi totalità dei casi, così come il criterio della vicinanza tra fratelli.

“Anche quest’anno - ha dichiarato l'assessore all’Educazione e Istruzione Francesco Cappelli  - siamo riusciti ad aumentare l’offerta dei posti e grazie alle due nuove strutture scolastiche possiamo così soddisfare la domanda in alcune zone di Milano dove si stanno sviluppando nuovi insediamenti residenziali e dove la richiesta era in crescita. E’ positivo, infine, che la lista di attesa per le scuole di infanzia, già alla presentazione delle graduatorie, registri una diminuzione. Già dai prossimi giorni il nostro impegno sarà quello di assorbire il maggior numero possibile di richieste. Sono fiducioso”. 

Le due nuove strutture del Comune che apriranno a settembre sono l'asilo nido Portello, in via Palazzolo 12 (Zona 8), e il nido e scuola dell'infanzia Rubattino, in via Caduti della Missione di Pace 9 (Zona 3). Giungono così a sei le strutture aperte da questa Amministrazione dal 2011 ad oggi, per un totale di 800 nuovi posti (Portello, Rubattino, Adriano, Santa Giulia, via Colletta e via Maestri Campionesi).
I numeri in dettaglio. Per le scuole dell’infanzia sono 22.306 i posti offerti. Oltre ai bambini confermati, i posti disponibili per le nuove iscrizioni sono 7.610. Con un aumento di oltre 300 posti rispetto all’anno scorso. Diminuiscono invece i bambini che oggi si trovano in attesa, passando da 746 dello scorso anno ai 549 di oggi (bambini in età). Erano 1.340 nel 2012-2013 e 955 nel 2013-2014. 

Diminuiscono anche i bambini anticipatari in attesa, passando da 428 del 2014-2015 ai 314 dell’anno scolastico che si aprirà a settembre.
Già da ora risultano completamente liberi 174 posti in diverse strutture. Da lunedì si aprirà la fase delle conferme dei posti da parte delle famiglie. Un percorso che nelle prossime settimane porterà ad una forte riduzione della lista di attesa. 

Per quanto riguarda i nidi la situazione è pressoché  identica allo scorso anno. I posti offerti sono 10.015 (lo scorso anno erano 9.994). La lista di attesa  è di 2.202 (2.169 un anno fa e 2.324 nel 2013-2014). Il numero dei bambini in lista d’attesa è, in questo caso, destinato a dimezzarsi già dai prossimi giorni nel momento in cui le famiglie daranno le conferme e le disdette relative all’assegnazione dei posti. Peraltro, già ora risultano liberi 271 posti (erano 152 lo scorso anno). 

Un'altra novità da quest'anno riguarda la pubblicazione delle graduatorie. In rispetto della Legge sulla Privacy, a tutela dei dati dei minori, le graduatorie saranno pubblicate sul sito del Comune senza il nome e il cognome dei bambini ma solo con il codice numerico della domanda di iscrizione e la sede assegnata o in attesa di assegnazione.

L'accettazione dei posti assegnati da parte delle famiglie dovrà avvenire settimana prossima, tra l'8 e il 12 giugno, direttamente presso l'unità educativa di riferimento.

I genitori dei nuovi bambini che inizieranno la scuola dell'infanzia dovranno provvedere anche all'iscrizione online al servizio di refezione scolastica sul sito www.milanoristorazione.it.