"Salon Du Chocolat"

Tutte le notizie

Commercio

Milano diventa paradiso di tutti i golosi con il "Salon Du Chocolat"

Degustazioni dal 13 al 15 febbraio presso gli spazi "The Mall" a Porta Nuova. A San Valentino sarà esposto un Cupido in cioccolato alto tre metri realizzato dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani

salon_chocolat

Milano, 10 febbraio 2016 – Dopo il successo di Parigi, Londra, New York e Dubai, il variegato e seducente mondo del cioccolato è protagonista in città grazie al “Salon Du Chocolat Milano”. A presentare a Palazzo Marino,  a stampa e operatori  la tre giorni di eventi,  spettacoli e degustazioni l’Assessore al Commercio, Attività produttive Franco D’Alfonso  con Pietro Cerratani, Curatore del Salon du Chocolat Milano e Davide Comaschi  Vincitore del World Chocolate Masters 2013.

La manifestazione ospitata nei moderni spazi di “The Mall”, nell’area di Porta Nuova dal 13 al 15 febbraio, è un appuntamento imperdibile per tutti i milanesi dai  più piccoli alle famiglie sino ai cultori del “cibo degli dei” e gli innamorati che nel giorno di San Valentino, potranno dichiararsi il loro amore sotto un Cupido in cioccolato alto tre metri, realizzato dai pasticceri dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

“Tre giorni dedicati a uno dei simboli del gusto italiano apprezzato in tutto nel mondo come  pasta, pizza e gelato: il  cioccolato. Una specialità che sempre di più si sta affermando nel mercato mondiale grazie al lavoro dei nostri maestri cioccolatai, capaci di unire tradizione artigiana, ricerca creatività e qualità delle materie prime. Un settore quello del cioccolato che in Italia vale oltre 2,5 miliardi mentre l’export raggiunge i 665 milioni di Euro”. Cosi l’assessore Franco D’Alfonso che prosegue :”Milano, dopo il successo di Expo è diventa la vetrina migliore dove valorizzare la tradizione e le esperienze dei grandi maestri artigiani che in Italia che producono cioccolato, con sapienza e successo”.

Nella capitale italiana della moda non poteva mancare un evento che unisse la spettacolarità della sfilata al gusto del cioccolato. Durante il “Chocolate Fashion Show” sfileranno dodici abiti a base di cioccolato creati dai giovani stilisti del Naba Fashion Lab di Milano, guidati da Nicoletta Morozzi con la collaborazione di Silvia Grilli, direttrice di Grazia Magazine. La sfilata, intitolata “A gift from the sky”, aprirà di fatto il “Salon Du Chocolat” alla stampa nella serata di venerdì 12 febbraio e verrà replicata nelle giornate di sabato e domenica.

I veri  protagonisti del “Salon Du Chocolat Milano” saranno i maîtres chocolatiers dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani capaci di trasformare il cioccolato in un’infinità di modi e sfumature. Persone del calibro di Davide Comaschi (vincitore del World Chocolate Masters di Parigi 2013), Giancarlo Cortinovis, Alessandro Dalmasso, Denis Dianin, Francesco Elmi, Fabrizio Galla, Gianluca Mannori, Pasquale Marigliano, Roberto Rinaldini e Alessandro Servida. Gli stessi maestri di AMPI, capitanati da Iginio Massari e da Gino Fabbri  che saranno impegnati in esibizioni, showcooking e masterclass. I visitatori potranno vivere emozioni sensoriali legate al cioccolato e ai suoi migliori abbinamenti grazie al Sensory Bar  dove si potranno degustare accoppiamenti  tra vini, spiriti, caffè e cioccolati oltre ad assaggiare il cocktail ufficiale Salon du Chocolat 2016 firmato da Filippo Sisti.

Se il cioccolato è gioia per grandi e bambini non potevano mancare giochi e attività per le famiglie. I professionisti di Kikolle Lab organizzeranno laboratori a tema e intrattenimento in un’ambientazione ispirata al celebre mondo di Willy Wonka nella sua Fabbrica del cioccolato. Per i genitori più attenti ci sarà anche uno sportello informativo curato dal blog Dodiciemezza.com con relatori ed esperti di alimentazione per dare qualche «dritta» su come il presente e il futuro della nostra alimentazione sia «più cacao e meno latte!»