Seguici su twitter  
Seguici su facebook

Ambiente

Dal 1 marzo a Milano le “Case” dell’acqua

Una festa per bambini e famiglie, con gadgets, palloncini e borracce con il logo MilanoBlu distribuite da animatori vestiti da “Gocce d’acqua“

Milano, 28 febbraio 2013 – Partono venerdì alle 16, al parco Formentano in Zona 4, le inaugurazioni delle cinque nuove case dell’acqua di Milano. Saranno vere e proprie feste dedicate ai bambini e alle famiglie, con gadgets, palloncini e borracce con il logo MilanoBlu distribuite da animatori vestiti da “Gocce d’acqua“.

Le inaugurazioni saranno anche un’importante occasione per conoscere le caratteristiche e la qualità dell’acqua di Milano. I tecnici del laboratorio di Metropolitana Milanese spa, infatti, saranno a disposizione dei cittadini per rispondere alle loro domande e distribuire materiale informativo.

Questo il programma completo delle inaugurazioni zona per zona: venerdì 1 marzo, alle ore 16.00, sarà inaugurato il primo impianto nel parco Formentano, in Zona 4, alla presenza di Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde, Stefano Cetti, direttore generale di Metropolitana Milanese spa, e Loredana Bigatti, presidente del Consiglio di Zona.

Nella giornata di sabato verranno aperte anche le case dell’acqua al parco Chiesa Rossa di via San Domenico Savio (ore 11), nei giardini di via Morgagni (ore 14.30) e al parco Savarino-ex Bassi di via Livigno (ore 16.30). Domenica mattina, infine, alle ore 10.30 sarà il turno della casa dell’acqua situata nel Giardino Cassina de’ Pomm (tra le vie Zuretti e Gioia ang. Cassoni).

L’acqua erogata dagli impianti ha la stessa qualità di quella distribuita nelle abitazioni, è refrigerata e, a richiesta, addizionata ad anidride carbonica. Il servizio si attiva mediante la Carta dei Servizi della Regione Lombardia e qualunque altra Carta nazionale dei Servizi. È consentito un prelievo massimo giornaliero di 6 litri a persona a titolo gratuito. Ulteriori informazioni e approfondimenti sul sito www.milanoblu.com.

 



  Non si prevedono aggiornamenti alla notizia
 
Note legali e privacy | Credits inizio pagina