Avviso pubblico per l’attivazione di interventi anticrisi a sostegno del reddito e delle imprese: interventi finalizzati all’inserimento lavorativo a seguito di tirocinio in Borsa Lavoro di persone in situazione di svantaggio sociale ed economico.

Politiche sociali cultura della Salute

Bando di Avvisi


- Pubblicato sul sito internet il 31/10/2012


Il Comune di Milano con determina n. 913 del 19/10/2012 ha approvato interventi anticrisi a sostegno del reddito e delle imprese per le persone che hanno perso il lavoro o giovani che non riescono ad accedere per la prima volta al mercato del lavoro.

L’intervento è rivolto a persone ed imprese e prevede tirocini di formazione in azienda, con borsa lavoro per il tirocinante e contributi in favore delle aziende che assumono; tutti i costi sono a totale carico dell’Amministrazione comunale.

Pertanto potranno fare domanda di partecipazione al presente Bando le persone disoccupate e le imprese, come di seguito specificato.

CANDIDATI
Potranno presentare domanda le persone residenti nel Comune di Milano che rientrano in una delle seguenti categorie:

    - adulti over 45 anni, disoccupati da meno di 24 mesi e che non usufruiscono di alcuna indennità da lavoro;
    - giovani under 35 anni, inoccupati o disoccupati da meno di 24 mesi che non usufruiscono di alcuna indennità da lavoro.

TIROCINI
Il Comune avvierà periodi di tirocinio, incrociando le postazioni messe a disposizione dalle imprese con i profili professionali dei candidati .
Durata prevista: massimo 3 mesi per le persone over 45 anni e 6 mesi per i giovani.
I tirocini prevedono un contributo alla persona di € 800,00 al mese.


INCENTIVI ALLE IMPRESE
Per ogni assunzione di persone over 45 anni al termine del tirocinio, l’impresa riceverà un contributo complessivo di: €. 6.000,00 (pari a € 500,00 al mese per 12 mesi) se il contratto sarà a tempo indeterminato o di €. 3.000,00 (pari a € 500,00 al mese per 6 mesi ) se il contratto sarà a tempo determinato superiore a 9 mesi.
L’incentivo non potrà essere corrisposto per un periodo superiore al 50% del periodo di assunzione.

Per ogni assunzione di giovani under 35 anni l’impresa riceverà un contributo complessivo di
€ 3.000,00 (pari a €. 500 al mese per 6 mesi) in caso di contratto a tempo indeterminato o di
€ 1.500,00 (pari a € 500 al mese per 3 mesi) in caso di contratto a tempo determinato.

Le domande dovranno pervenire tramite raccomandata A/R al Settore Servizi per gli Adulti, l’Inclusione Sociale e l’Immigrazione della Direzione Centrale Politiche Sociali e Cultura della Salute, Largo Treves, 1 – 20121 Milano – oppure mediante consegna a mano in busta chiusa all’ Ufficio Protocollo di L.go Treves, 1 – 20121 - Milano, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.00 e dalle 13.45 alle 15.15 dal 5 novembre 2012 al 28 giugno 2013.
Per le raccomandate farà fede il timbro postale.


INFO E CONTATTI
Centro Mediazione Lavoro – via Scaldasole, 5 – 20131 Milano
Tel. 02 88445902/03

Linea diretta per le aziende: 02 88448183
Linea diretta per le persone: 02 88448184


In allegato AVVISO PUBBLICO

Avviso Pubblico.PDF

Altri allegati:
In allegato MODELLO A - PERSONE

domanda A persone.pdf

In allegato MODELLO B - IMPRESE

Domanda B Imprese.pdf

In allegato Determinazione Dirigenziale n. 913 del 19 ottobre 2012

Determina n. 913 P.G. 668269.PDF



Per la lettura dei file in formato pdf è possibile scaricare gratuitamente il lettore Acrobat. Clicca qui: