Area C. Istituita la congestion charge definitiva

Confermate regole, deroghe, esenzioni e risorse per mobilitÓ sostenibile

Giunta Pierfrancesco Maran MobilitÓ

27/03/2013

Approvata oggi dalla Giunta l’istituzione definitiva dell’Area C all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni, dalle 7.30 alle 19.30, nei giorni feriali di lunedý, martedý, mercoledý e venerdý, e dalle 7.30 alle 18 il giovedý. Il provvedimento definitivo conferma le regole attualmente in vigore e proroga i termini di deroghe ed esenzioni.

In questo primo anno, rispetto allo stesso periodo del 2011, Area C ha ridotto il traffico del 30,7% e il numero totale in centro degli incidenti con feriti del 26,3% (del 23,8 % il numero generale di incidenti), ha permesso di aumentare la velocitÓ commerciale e la regolaritÓ del trasporto pubblico di superficie: l’incremento della velocitÓ commerciale risulta mediamente del 4,9% per gli autobus e del 3,1% per i tram (con punte rispettivamente di +7,4% e +4,3% tra le 10 e le 12 del mattino). In questo primo anno, inoltre, il numero dei veicoli a basso impatto ambientale entrati nella Cerchia dei Bastioni Ŕ aumentato del 6,1% (rispetto alla settimana prima dell’entrata in vigore di Area C a gennaio 2012), passando dal 9,6% al 16,6% del totale dei veicoli in ingresso.

Anche dal punto di vista delle emissioni inquinanti, il confronto tra il 2012 e il 2011, evidenzia un’effettiva riduzione sulle medie giornaliere: -10% di Pm10 allo scarico, -18% di Pm10 totale, -42% di ammoniaca, -18% di ossidi totali di azoto e -35% di anidride carbonica.

La riduzione si conferma, poi, anche per quel che riguarda le concentrazioni in atmosfera di Black Carbon, che all’interno della Cerchia dei Bastioni sono inferiori del 47% rispetto all’esterno. Il Black Carbon, inquinante primario emesso dallo scarico dei veicoli, Ŕ un indicatore degli effetti sanitari derivanti dal traffico veicolare riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della SanitÓ e dalla comunitÓ scient