:: chi siamo     :: dove siamo      :: info    :: associazioni e gruppi    
 

MOSTRA STORICO-FOTOGRAFICA - FRIDTJOF NANSEN, a 150 anni dalla sua nascita: esploratore, scienziato e benefattore dell’umanità



Museo di Storia Naturale, Aula Magna

corso Venezia, 55 - Milano

da martedì 4 ottobre a domenica 27 novembre 2011, chiuso il lunedì

ingresso gratuito

ore 9.00-17.30 (ultimo ingresso ore 17.00)




    Nel 2011 ricorrono 150 anni dalla nascita di Fridtjof Nansen, esploratore norvegese, diplomatico e mediatore di pace e 100 anni dall’anno in cui Roald Amundsen raggiunse il Polo Sud.

    L’Ambasciata di Norvegia in Italia in collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Milano e con il Patrocinio del Comune di Milano-Assessorato alla Cultura organizza una mostra storico-fotografica sulla Figura di Nansen e una serie di conferenze di approfondimento sulle imprese esplorative, sulla Norvegia e su affascinanti fenomeni artici quali le aurore polari.

    Si è scelto di allestire una mostra sull’opera di Fridtjof Nansen in qualità di Alto Commissario per i prigionieri di guerra e i rifugiati politici, perché è l’aspetto meno noto della sua attività maturata tra il 1920 al 1930, anno della sua morte. In quasi dieci anni Nansen è chiamato dalla comunità internazionale a risolvere molte tragiche situazioni umanitarie: liberazione dei prigionieri di guerra russi, tedeschi e anche italiani; assistenza alle popolazioni russe in piena carestia dopo quasi otto anni di guerra interna ed esterna; assistenza ai rifugiati e agli oppositori politici, in una Europa in bilico tra disgregazione degli Imperi Centrali, dell’Impero Zarista e la nascita di nuove nazioni europee; protezione e sostegno a milioni di esuli greci e armeni, coinvolti dalla conseguenze di conflitti e di forti nazionalismi. Ridà la dignità a milioni di persone attraverso la creazione del Passaporto Nansen.

    E’ insignito del premio Nobel per la pace nel 1922 per la sua opera umanitaria e di mediazione.

    Crea l’Alto Commissariato per i rifugiati, oggi più che mai attivo sulla scena internazionale attraverso l’UNHCR – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

    Naturalmente la mostra storico-fotografica illustra anche le spedizioni di Nansen in Groenlandia e al Polo Nord con la nave Fram, con poster, libri e documenti messi a disposizione dal Circolo Polare di Milano.

    Il 14 ottobre, ore 11.00, presso l'Aula Magna del Museo di Storia Naturale si terrà la Conferenza stampa di presentazione.

    Nei due mesi di esposizione al pubblico, sono previste diverse conferenze:

    14 ottobre, ore 17.00, Aula Magna del Museo di Storia Naturale di Milano
    Celebrazione di Fridtjof Nansen alla presenza dell’Ambasciatore di Norvegia in Italia,
    Bjørn T. Grydeland.
    Partecipano con una loro testimonianza: Asle Sveen, curatrice della mostra in collaborazione con il Fram Museum di Oslo; Roberto Sparapani direttore della base Dirigibile Italia alle isole Svalbard; Anna Maria Samuelli Kuciukian, Consolato d’Armenia e Giardino dei Giusti Gariwo. Sarà anche occasione per presentare la traduzione in italiano del libro di Nansen “Nel cuore della Groenlandia”, curato da Davide Sapienza, che descrive la prima traversata da Est a Ovest del 1888.

    24 ottobre, ore 17.00, Universita degli Studi di Milano, Facoltà di Scienze (città studi), aula 100
    Conferenza di
    Liv Arnesen, la prima donna ad aver attraversato a piedi il continente Antartico nel 2001, in collaborazione con l’Università Statale e il Consolato di Norvegia a Milano.

    15 novembre, ore 17.00, Aula Magna del Museo di Storia Naturale di Milano
    Conferenza sulle spedizioni di
    Nansen in Norvegia, Artico e verso il Polo Nord in collaborazione con Aldo Scaiano del Circolo Polare di Milano, con approfondimento del territorio e delle bellezze norvegesi a cura di Innovation Norway. Sarà presentata anche la prima biografia in italiano su Fridtjof Nansen.

    14 dicembre, ore 21.00, Aula Magna del Museo di Storia Naturale di Milano
    Conferenza sul raggiungimento del Polo Sud da parte degli esploratori norvegesi gudati da Roald Amundsen, con la partecipazione di Petter Johannesen, esploratore polare e pronipote del grande Roald Amundsen.

    Nel 2012, la mostra e le conferenze interesseranno città quali Torino, Trieste e Roma.

    Informazioni:
    02-884.63.337

    (lun-ven 9.30-13.00, 14.00-16.30; sab-dom 9.30-13.00, 14.00-17.30)



    Scarica il Comunicato stampa
    Comunicato_Stampa_Norvegia.pdf

    Scarica il Poster
    Nansen Poster.pdf

    Scarica il Pieghevole
    Nansen Flayr.pdf

 
   
inizio pagina